FORGOT YOUR DETAILS?

la ricerca

La ricerca di una nuova posizione lavorativa è il momento più caldo di un nuovo progetto professionale. Spunti e suggerimenti per lavorare efficacemente nel processo di caccia.

Sicuramente avete preparato un bel CV e avete un bel template della lettera di presentazione. Avete pensato dove candidarvi e avete costruito la vostra prima lista di aziende. Avete scritto per benino quale sono  le vostre aspirazioni lavorative. Una volta messo appunto l'obiettivo e l'insieme degli strumenti al supporto, serve capire come strutturare la ricerca della nuova posizione lavorativa. In alcuni mercati altamente dinamici, come potrebbe essere il mondo  delle startup, definire una serie di aziende target, è un passo assai difficile, e sicuramete in continua costruzione.

Siamo però arrivati alla caccia.

Di seguito potete scaricare un semplice foglio Excel che vi aiuta a tracciare le vostre attività di ricerca di una nuova posizione lavorativa. SCARICA:Piano di Ricerca Lavoro

Io solitamente lavoro sul tab delle attività, in base a risposta e inserzioni, o per autocandidatura.

Notate che ci sono una seriee di tab nascosti che contengono delle tabelle di appoggio e servono per rendere ordinato il file ed impedire di mettere note incosistenti sulle diverse attività.

Per poter inserire una nuova "attività" è necessario inserire un contatto o una azienda od entrambi, nei rispettivi tab, in modo da rendere consistente la ricerca.

Ho inserito 1/1/3000 per le attività per cui non ha più senso fare delle ricerche o follow up. E' utle di tanto in tanto verificare se è il caso di fare follow up sulle attività di ricerca pregresse. Per semplificare il compito ho creato una formattazione che rende subito visibile, le attività di ricerca che richiedono attenzione.

Potetee usare i filtri o fare dei Sort, per analizzre lo stato di avanzamento della vostra ricerca.

Buona caccia!

TOP